Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Statistiche
Più popolari • Articoli più valutati • Ultimi articoli
Cerca • Versione stampabile  Clicca su una Categoria per aggiungere un Articolo
 
Il carnevale brasiliano
Autore: Rapisarda
Data: Mar 28 Jul, 2009 22:45
Categoria: Cultura brasiliana
Tipo: Cultura brasiliana
Titolo Articolo: Il carnevale brasiliano
Descrizione: Storia e curiosità del carnevale brasiliano
Le origini del carnevale
Non si sa con esattezza quale sia l'origine del carnevale, sembra però, che alcuni suoi "caratteri" fossero presenti fin dalla preistoria salvo poi averne traccie sempre più frequentementi sia nell'epoca egiziana con feste in onore di Iside che in quella romana con i rituali baccanali.
Tutte queste manifestazioni, erano a sfondo orgiastico e prevedevano maschere e generi vari di abusi. Con l'avvento del cristianesimo il significato del carnevale venne completamente ribaltato e reso decisamente più "morigerato".

Il carnevale in Brasile
Il carnevale brasiliano è il risultato dell'unione del carnevale portoghese, dalle maschere italiane e ritmi e rituali Africani.
La prima del carnevale brasiliano è datata 1642, in piena epoca portoghese.
Era una festa di strada piuttosto cruenta e trasgressiva in cui gli schiavi si colpivano con uova e ogni genere di spazzatura mentre le famiglie ricche versavano su sui loro capi secchi di acqua putrida.
Col passare del tempo, le varie lamentele e l'avvento del cristianesimo, il clima selvaggio che caratterizava il carnevale si mitigò sensibilmente e alle uova, furono preferiti contenitori di cera al cui interno era presente dell'acqua profumanta (limones de chiero) o i lancia profumo (lança-perfume).
Fino alla prima metà del 1800 la musica non faceva parte della tradizone carnevalesca brasiliana. Si cominciò ad adottarla solo in seguito così come le maschere in cera o cartapesta.
Ai primi del 900 fecero la loro comparsa le stelle filanti (di origine francese) e i coriandoli (di origine spagnola).

Balli di sala e di piazza
Il primo ballo mascherato si tenne quasi 200 anni dopo la nascita del carnevale brasiliano e più esattamente nel 1840 a Rio de Janeiro in un albergo gestito da italiani (hotel Italia) e che avevano importato la fortunata tradizione dal loro paese.
Da li, nelle edizioni successive, gli eleganti balli di sala si andarono a sviluppare anche nelle altre città.
Il ballo mascherato era decisamente diverso dal carnevale presente in strada, come diverse erano le classi sociali protagoniste.
Le musiche che accompagnavano il carnevale, inizialmente non prevedevano la parte vocale che venne affiancata solo in un secondo momento così come avvenne per i cori, i concorsi che premiavano con gioielli, fantasia e bellezza.

I cortei
Il carnevale, che perdeva via via il suo lato cruento per trasformarsi in una festa del popolo, vide la nascita di vere e proprie organizzazioni che a partire dal 1885 avrebbero dato origine alle prime scuole di samba protagoniste dell'attuale carnevale carioca.
Pur essendo svilupato in tutto il Brasile, molto importanti, ma anche particolari risulta il carnevale di (Salvador) Bahia, Pernambuco e Sao Paulo. Ad ogni modo, la tendenza attuale è quella di utilizzare lo standard carioca per l'organizzazione genrale, ciò prevede da una parte i balli in maschera e dall'altra le sfilate orgazizzate dalle scuole di samba.

Altre info sul carnevale le trovate su musibrasil.
  
 
Navigazione Veloce KB 

Non Puoi inserire nuovi articoli in questa categoria
Non Puoi modificare gli articoli in questa categoria
Non Puoi eliminare gli articoli in questa categoria
Non Puoi commentare gli articoli in questa categoria
Non Puoi votare gli articoli in questa categoria
Gli Articoli non devono essere approvati in questa categoria
Gli Articoli Modificati non devono essere approvati in questa categoria

Powered by Knowledge Base MOD, wGEric & Haplo © 2002-2005
PHPBB.com MOD